Salsicce e patate arrosto

Salve a tutti! Quella che vi propongo oggi è la ricetta di un salva cena “classico” e velocissimo, davvero saporito: le salsicce con patate arrosto.

Non sapevo che cosa preparare per mio marito l’altra sera, e visto che è un buongustaio mi sono buttata su un classico. Devo dire che la cena è stata apprezzata! 

Non mi resta che lasciarvi alla ricetta!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 4 salsicce medie
  • 4 patate medio-grandi
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Sale, pepe, aglio in polvere
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

In una padella antiaderente mettete l’olio insieme alle patate con un pizzico di sale, pepe ed aglio a piacere. Lasciate rosolare per qualche minuto a fuoco medio, finché prenderanno colore, mescolando di tanto in tanto.


Aggiungere il vino, mescolare, coprire con un coperchio e lasciar cuocere quasi completamente le patate a fuoco basso.

Aggiungere le salsicce, a cui avrete praticato dei forellini infilzandole con una forchetta, e lasciarle rosolare a fiamma viva fino al grado di cottura desiderato.

Impiattare e servire ben calde.

E buon appetito!

Mrs. Pepper

Straccetti di pollo saporiti

Salve a tutti! Oggi voglio proporvi una ricetta che nella sua semplicità vi lascerà stupíti, leggera e saporita, con un gusto davvero particolare! 

Il pollo si sa, è un po’ il jolly delle carni, quindi è bello poter inventare ogni volta una nuova ricetta da sperimentare, e il risultato è quasi sempre garantito dal fatto che questo tipo di carne si presta praticamente a qualsiasi abbinamento.

Bene vi lascio alla ricetta!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

  • 500g di straccetti di pollo 
  • 2 broccoli medi
  • 2 peperoni medi
  • 4 cipollotti
  • Aglio granulare q.b.
  • 2 cucchiai generosi di salsa di soia
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 peperoncini essiccati
  • Pepe q.b.

Lavate e tagliate tutte le verdure.

Se non li acquistate già pronti, ricavate gli “straccetti” dalla carne.

Trasferite in padella antiaderente con l’olio, i peperoncini, i cipollotti, i peperoni e i broccoli, fate cuocere una decina di minuti a fuoco medio basso. Se necessario aggiungete qualche mestolo di acqua. Regolate di pepe.

Aggiungete quindi il pollo e la salsa di soia e terminate la cottura a fuoco medio.

Impiattate e servite. È ottimo sia ben caldo che tiepido.

E buon appetito!

Mrs. Pepper

Pasta alla mediterranea

Eccomi qui a proporvi una nuova ricetta per un primo dal sapore “primaverile”. Adesso che le prime giornate di sole si affacciano dopo l’inverno sentivo la voglia di un piattino colorato e gustoso, e anche abbastanza leggero, la pasta alla mediterranea. Scegliete un formato corto di pasta e volendo rendere il tutto più leggero anche integrale volendo.

Vi lascio alla ricetta!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 320g di pasta corta
  • 15 pomodorini tipo ciliegio
  • 1 cipolla rossa
  • 2 spicchi di aglio
  • 10-15 olive nere denocciolate
  • 8 acciughe sott’olio ben sgocciolate
  • Pepe q.b.
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Tagliate sottilmente la cipolla, dividete a metà i pomodorini, tritate grossolanamente con un coltello le olive e mettete il tutto in una padella antiaderente con l’olio e i due spicchi di aglio.

Lasciate che i pomodorini rilascino parte della loro acqua facendo cuocere a fiamma medio-alta, quindi aggiungete le acciughe sott’olio ben sgocciolate. Non aggiungete sale, saranno le acciughe a insaporire al punto giusto il vostro sughetto.

Terminate la cottura facendo “sciogliere” le acciughe nel condimento e spegnere la fiamma. Intanto mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata.

Scolate la pasta un po’ al dente e condite la con il sugo. Aggiungete una spolverata di pepe in base ai vostri gusti. 

E buon appetito!!! 
Mrs. Pepper

Pane rustico con lievitazione lunga

Buongiorno a tutti!

Questa mattina ho deciso di lasciarvi la ricetta per fare un pane digeribilissimo, croccante fuori e con una mollica alveolata e morbidissima all’interno. Molto tempo fa’ avevo postato la ricetta per fare il pane rustico, diciamo che di base più o meno ci siamo, la differenza sostanziale sta nella quantità di lievito e nelle ore di lievitazione. Lo stesso impasto che vi sto per descrivere potete tranquillamente utilizzarlo come base per pizze e focacce.

Passiamo ad ingredienti e procedimento, perdonatemi ma la fotocamera mi ha abbandonato mentre mettevo le cose nell’impastatrice, quindi le foto sono dal momento in cui inforno.

INGREDIENTI:

  • 350 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino raso di lievito di birra in polvere
  • 10 g di zucchero
  • 20 g di olio di oliva extravergine
  • 600-700 g di farina (a seconda di quanta ne richiede l’acqua, andate per gradi cominciando con circa 600g)
  • 10 g di sale

Cominciate mescolando disciogliendo il lievito in polvere nell’acqua tiepida insieme allo zucchero. Mettete la mistura nell’impastatrice e versatevi l’olio, la farina e in ultimo il sale. (*Se preferite impastare a mano formate una fontana con la farina, in cui avrete già messo il sale, su una spianatoia e versatevi a poco a poco la mistura di acqua, lievito e zucchero in cui inserirete anche l’olio). Impastate fino a che il composto risulterà ben amalgamato e non appiccicoso al tatto; eventualmente aggiungete poca farina per volta e continuate ad impastare fino alla consistenza necessaria.

Una volta fatto l’impasto, trasferitelo in una terrina abbastanza capiente e coprite con della pellicola trasparente cercando di sigillare bene i bordi del contenitore. A questo punto armatevi di pazienza e….più lasciate lievitare e meglio sarà. Le ore minime per una buona lievitazione sono circa 12, ma io solitamente preparo questo impasto il pomeriggio del giorno prima e cuocio poi il pane la mattina del giorno successivo.

Terminata la lievitazione formate la piccia del pane e adagiatela su una teglia coperta di carta forno su cui avrete cosparso un pizzico di farina.

 Distribuite sul dorso del pane un altro pizzico di farina e infornate da forno non preriscaldato (cosicché mentre raggiunge la temperatura il pane avrà una ulteriore lievitazione che lo renderà ancora più digeribile) a 180° per circa una quarantina di minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare su una gratella e poi…buon appetito!

Patate ripiene

Buongiorno a tutti!

Eccomi con una nuova appetitosa ricetta per un secondo o contorno o antipasto sfizioso e velocissimo ma irresistibile, le patate ripiene!

Potrete servirle per accompagnare un secondo di carne o, cambiandone il ripieno, di pesce. Possono essere un piatto unico oppure potrebbero aprire la strada ad un bel primo…insomma gli abbinamenti senza’altro non mancano! 

Vi lascio alla ricetta e vi auguro una buona giornata e un buon week end!

Ingredienti per 3 persone:

5 patate medie

100 g di affettati a piacere, anche misti (io ho utilizzato bacon e mortadella)

Mezza cipolla rossa piccola

2 fettine di formaggio fuso

Aglio q.b.

Pepe q.b.
Mettete a lessare le patate in una pentola abbastanza capiente o nel microonde e fermate la cottura leggermente prima del termine. Lasciate raffreddare. Tagliate una fetta della patata e dal resto eliminate l’interno con un cucchiaino, ricavando una sorta di cestino.

Ponete l’interno delle patate, tolto col cucchiaino, in un mixer insieme agli affettati a pezzetti, la cipolla, un pochino di aglio e il pepe.

Frullate il tutto ottenendo una crema.

Prendete le fette di formaggio e mettetene alcuni pezzetti sopra le patate.

Ponete il tutto in forno a 100° per 15 minuti affinché il formaggio si sciolga.

E buon appetito!!!

Mrs. Pepper

Ricetta svuota frigo: pizzette di pane farcite

Buongiorno a tutti!

Con questo post si inaugura una nuova sezione del mio blog ovvero la sezione ricette svuota frigo.

Avete presente quando aprendo il frigo vi accorgete di avere quella mozzarella che scade proprio domani, o quel wurstel che vi guarda solitario dal suo involucro? Ebbene visto che non amo lo spreco ho pensato che avrebbe potuto farvi piacere una rubrica di questo tipo! A me di solito succede subito prima di dover fare la spesa oppure quando qualche giorno prima ho avuto degli ospiti. Qualche giorno fa’ mi sono ritrovata con del pane in cassetta, un wurstel, della mortadella e della mozzarella con breve scadenza..ho integrato con pochissimi ingredienti e via! Ecco la cena!

A voi la ricetta, facilissima!

Ingredienti:

-8 fette di pane in cassetta

-concentrato di pomodoro q.b.

-olio e.v.o. q.b.

-wurstel,mortadella..(condimenti disponibili)

-2 mozzarelle

Preriscaldate il forno 180°. Mettete sulle fette di pane un cucchiaino di olio cadauna circa e altrettanto concentrato di pomodoro. Spalmate sulla fetta.
image

Aggiungete su ciascuna fetta il condimento disponibile e la mozzarella.
image

Infornare e lasciare fondere la mozzarella. Servire ben calde.

image

image

E buon appetito!!!
Mrs. Pepper

Ricordo che non è possibile divulgare in app o altri siti o simili senza consenso i contenuti di questo blog.

 

Girella di sfoglia salata

image

Buonasera! Eccomi qua con una nuova ricetta per voi, sfiziosa e velocissima,un salvacena proprio,
la girella di sfoglia salata! Ho scelto un ripieno a base di pancetta, mozzarella e grana che si è rivelato super sfizioso, provate e mi saprete dire! Vi lascio alla ricetta e buona serata!

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia pronta stesa rettangolare
150 gr di pancetta affettata sottile
2 mozzarelle
50g di parmigiano
Pepe q.b.

Srotolate la sfoglia e adagiatevi sopra le fette di pancetta lasciando un paio di cm libe

image

ri ai lati.

Scolate le mozzarelle dal liquido e distribuitele a pez

image

zetti sopra la pancetta.

Con un pelapatate ricavate delle scaglie di parmigiano e disponetele uniformemente sulla sfoglia. Aggiungete del pep

image

e nero macinato, a piacere.

Formate il rotolo con la sfoglia partendo a ripiegare i la

image

ti più lunghi verso il centro.

Chiudete poi anche i due lati corti avendo cura di

image

sigillare bene la pasta ai bordi.

Infornate in forno statico non preriscaldato a 160 gradi coperto con alluminio. Dopo 20 minuti togliete l’alluminio e terminate

image

image

image

la cottura facendo dorare la pasta.

Girella di sfoglia salata

Buonasera! Eccomi qua con una nuova ricetta per voi, sfiziosa e velocissima,un salvacena proprio,
la girella di sfoglia salata! Ho scelto un ripieno a base di pancetta, mozzarella e grana che si è rivelato super sfizioso, provate e mi saprete dire! Vi lascio alla ricetta e buona serata!

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia pronta stesa rettangolare
150 gr di pancetta affettata sottile
2 mozzarelle
50g di parmigiano
Pepe q.b.

Srotolate la sfoglia e adagiatevi sopra le fette di pancetta lasciando un paio di cm libe

image

ri ai lati.

Scolate le mozzarelle dal liquido e distribuitele a pez

image

zetti sopra la pancetta.

Con un pelapatate ricavate delle scaglie di parmigiano e disponetele uniformemente sulla sfoglia. Aggiungete del pep

image

e nero macinato, a piacere.

Formate il rotolo con la sfoglia partendo a ripiegare i la

image

ti più lunghi verso il centro.

Chiudete poi anche i due lati corti avendo cura di

image

sigillare bene la pasta ai bordi.

Infornate in forno statico non preriscaldato a 160 gradi coperto con alluminio. Dopo 20 minuti togliete l’alluminio e terminate

image

image

image

la cottura facendo dorare la pasta.